Sandokan

 

Titolo originale: Sandokan

Produzione: Italia, 1976

  Genere: avventura

Episodi: 6/60'

 

 

 


Trama: Sandokan è un principe malese che, spodestato del suo regno dagli inglesi, si è dato alla pirateria ed è impegnato a combattere le ingiustizie del capitano della Compagnia delle Indie, James Brooke, che per ottenere ciò che vuole si serve dei feroci tagliatori di teste del Borneo. Catturato e ferito, Sandokan viene curato da Marianna, figlia di un nobile inglese, di cui si innamora e con la quale fugge aiutato dal fido Yanez. Di nuovo catturato e condannato a morte, il pirata riesce a salvarsi fingendosi morto, ma ciò gli costa la separazione da Marianna, divenuta nel frattempo sua sposa. Quando Marianna sta per tornare in Inghilterra, Yanez la raggiunge e le comunica che Sandokan è ancora vivo. Questi assale la carovana su cui viaggia, la libera e fa ritorno con lei all'isola di Mompracem. Ma lo sconfitto James Brooke non si rassegna e, dopo aver provocato un'epidemia di colera sull'isola, la invade con ingenti forze. Marianna muore, ma il dolore di Sandokan si trasforma in coraggio e, unitosi ad altri ribelli, l'eroe è pronto di nuovo a combattere per la liberazione del suo popolo.


Cronologia della serie in Italia: La serie debutta il 6 gennaio 1976 sulla Rete 1 e va in onda ogni martedì alle 20,40. Lo sceneggiato è girato a colori, ma il pubblico italiano lo vede ancora in bianco e nero. Per poterlo seguire a colori, dovrà attendere la prima replica, datata 14 novembre 1979 (Rete 2).


Recensioni e articoli tratti da riviste d'epoca: